COS'E' IL BILANCIO PARTECIPATIVO

Il Bilancio Partecipativo è un processo decisionale di democrazia diretta.

Esso rappresenta uno strumento attraverso il quale i cittadini indicano la destinazione di una parte delle risorse finanziarie del Comune a specifici interventi individuati attraverso forme di democrazia partecipata.

Favorisce le forme della partecipazione dei cittadini all'assunzione di decisioni su alcuni ambiti della spesa collettiva della propria città contribuendo in maniera attiva alla vita politico-amministrativa della comunità, nelle aree e nei settori nelle quali l'Ente ha competenza diretta.

COSA SI PUO' PROPORRE

E’ possibile proporre progetti che potranno essere finanziati secondo le modalità indicate dal Regolamento sul Bilancio partecipativo  dal Comune  il cui importo massimo non potrà superare 5.000 €.

COME VERRANO SELEZIONATE LE PROPOSTE

Ogni cittadino potrà votare una singola proposta progettuale. Saranno finanziate le proposte che avranno riportato più voti in ciascuna delle aree tematiche definite nel Regolamento.

COME PRESENTARE IL PROPRIO PROGETTO

Il progetto, dovrà essere compilato su appositi formulari predisposti dal Comune e trasmesso per raccomandata, posta certificata (pec) o recapitata al protocollo del Comune entro i termini stabiliti da un apposito avviso pubblico.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now